Incontro di culture a Distanza


Sono ormai tre anni che il corpo docente del nostro Istituto collabora con l’IPSSAR “P. Borsellino” di Palermo, al fine di realizzare scambi didattico culturali volti all’apprendimento e alla formazione delle giovani menti.

Pensando ai ragazzi e al loro allontanamento dalla vita scolastica, i docenti di entrambi gli istituti hanno avuto l’idea di implementare il progetto

Incontro di culture a Distanza

Con tale progetto, compatibile con le misure di contenimento ancora in essere, sono stati perseguiti obiettivi volti alla:

  • prevenzione e al contrasto della dispersione scolastica;

  • partecipazione attiva da parte degli alunni, alla cittadinanza attraverso l'uso delle nuove tecnologie;

  • valorizzazione della scuola intesa come comunità attiva, e in grado di sviluppare ed aumentare l'interazione con le famiglie.

 

Il lavoro ha portato alla realizzazione di una fototeca, presente su Google maps, che contiene alcuni scatti fotografici prodotti dagli alunni dell'Istituto "B. Stringher" di Udine e dell'Istituto "P. Borsellino" di Palermo.

E’ stato chiesto ai ragazzi di documentare dei momenti vissuti durante il lockdown, quando non potevano uscire di casa e le giornate passavano lentamente sembrando tutte uguali.

Loro si sono raccontati così, dentro le quattro mura domestiche e sono riusciti, attraverso le loro foto, a catapultarci nella loro quotidianità.

Di seguito:

Link

il link dell'Istituto "P. Borsellino" di Palermo: Link

 

 

 

Referente progetto

Prof.ssa Doris Cutrino