Istituto Statale di Istruzione Superiore
Turistico - Economico - Aziendale e per l'Enogastronomia
Bonaldo Stringher - Udine

Condividi

Carissimi giovani studenti e cari genitori,

chi sceglie lo Stringher lo fa con il cuore e io lo posso testimoniare in prima persona e come me molti altri che hanno avviato le loro prime esperienze proprio qui e vi sono ritornati, non se se sono mai allontanati o se sono partiti lo hanno fatto con un senso di vuoto e smarrimento …

lo scrive anche lo chef Barazzutti nostro ex- studente ora a Shangai in una dedica alla “sua scuola”. Chi entra nel nostro nuovissimo edificio non ha l'impressione di trovarsi in una scuola ma in un ambiente ed in un contesto accogliente, aperto, luminoso pronto a lasciarsi scoprire ed interpretare … quasi la grande reception di un albergo...ed infatti della grande scuola che in realtà lo Stringher è emerge solo il fatto che è una vivace comunità fatta di persone e di storie, di esperienze e di incontri.

Qui si possono studiare tutte le lingue straniere comunitarie e non, grazie ai corsi di cinese e russo, qui si vive giorno dopo giorno la società reale e concreta, qui il dialogo con le aziende e il contesto socio-economico rappresenta una strategia formativa fondamentale. L’istituto ospita numerosi convegni, congressi, incontri formativi e informativi su prodotti del territorio, percorsi per la sicurezza alimentare e la nutrizione. E’ anche sede di corsi di scuola per la celiachia.

Viene valorizzata l’attività di alternanza scuola-lavoro già attuata con gli stages in Italia e all’estero con un ampliamento di prospettiva sul modo di intendere e di fare formazione sul campo. Lo Stringher è un campus commerciale, turistico e alberghiero dinamico e stimolante ricco di opportunità, scambi, contatti e il settore turistico si è evoluto a tal punto che si può parlare di un vero boom, infatti, questo settore ricerca persone sempre più qualificate per il nostro meraviglioso patrimonio artistico, ambientale e culturale, ancora poco apprezzato e valorizzato, ma dalle enormi potenzialità.

Il nostro fiore all'occhiello – oltre ai ragazzi - sono i laboratori di cucina, sala, ricevimento e di informatica nuovissimi e dotati di attrezzature all'avanguardia oltre ad ampi spazi polifunzionali. Il settore agroalimentare è decisivo ora più che mai , il Padiglione Zero dell’ONU ad Expo è incentrato proprio su queste ricchezze che rischiano di essere dimenticate se non si tramandano da persona a persona a livello locale.

Gli strumenti, i metodi, le conoscenze derivate dall’esperienza sono un patrimonio e in Friuli parlare di cibo, tecniche di coltura, strumenti, tradizioni è una ricchezza. Identità e valori vanno diffusi attraverso esperienze che raccontano di abitudini e valori insieme dobbiamo fare squadra .. basta crederci e raccogliere le tante opportunità per fare sinergie fra scuola – università – mondo produttivo e mondo del lavoro.

Siete curiosi di sapere chi ha studiato allo Stringher ed è diventato un’ eccellenza ? Molti e fra di loro nomi importanti anche della nostra provincia, la loro presenza e testimonianza sono la prova che abbiamo seminato bene.

Chi ha seguito questo percorso di formazione sa bene si possono raggiungere e realizzare i propri sogni per un futuro migliore per sé ma anche per gli altri e condividiamo le parole di un Maestro – Gualtiero Marchesi -“ non è importante stupire, ma essere sinceri e capaci: la creatività … si raggiunge … solo nella piena maturità. Datevi tempo e non smettete mai di cercare” .

Entrate allora nel nostro mondo per conoscerlo e venite a trovarci ci troverete sempre lì ad aspettare chi come voi mette al primo posto la passione ed il cuore . Allora siete dei nostri?

Con affetto Anna Maria Zilli