Il 6 giugno scorso c'è stata la festa per la consegna del diploma agli studenti che hanno concluso il corso professionalizzante in 'Amministratori di condominio e mediatore immobiliare'. Presente alla cerimonia il vice presidente dell'ANACI regionale Andrea Soramel, i docenti del corso e alcuni genitori.

Il corso, riservato agli allievi delle classi quarte e quinte dei Settori Servizi Commerciali e Tecnico del Turismo dell’Istituto, si compone di diverse discipline, spaziando dalla legislazione in materia condominiale all’informatica, dalle tecniche di comunicazione e mediazione all’economia gestionale, dagli impianti e nuove tecnologie alla legislazione in tema di sicurezza nei luoghi di lavoro.

Le lezioni tenute in classe si alternano con periodi di stage presso studi professionali e strutture del settore le quali, per gli allievi che si sono particolarmente distinti durante la formazione, hanno offerto contratti di lavoro a tempo indeterminato dopo il diploma.

La peculiarità del progetto si traduce nell’identificare figure professionali adatte ad amministrazioni immobiliari complesse, quali multiproprietà, resort, aparthotel, super condomini quali ulteriori e nuovi settori di sbocco oltre all’amministrazione condominiale classica.

Al termine del percorso formativo sono previsti un esame scritto e un colloquio orale valutati da una commissione composta da docenti interni alla scuola e docenti esterni in qualità di esperti professionali ANACI al fine di attestare l’idoneità dei candidati all’esercizio della professione.

L’Istituto offre altresì la possibilità di frequentare i successivi corsi di aggiornamento annuale per il rilascio dei crediti formativi richiesti dalla citata normativa. Trattasi quindi di un corso di elevato livello con un programma teorico-pratico completo.