Istituto Statale di Istruzione Superiore
Turistico - Economico - Aziendale e per l'Enogastronomia
Bonaldo Stringher - Udine

 

Dalle guerre al diritto d’asilo
la generazione 2.0 è attenta

 

Al Giovanni da Udine centinaia di studenti si sono confrontati sui temi caldi del pianeta «I giovani sono fonte straordinaria di sorprese. Occorre sempre bussare alla loro porta»

...La generazione 2.0 si affaccia al mondo e guarda la realtà attraverso smartphone e tablet, ma i giovani, se stimolati, sono in grado di leggerla anche con occhi autentici e sensibilità. Attraverso carta e penna. Lo dimostrano i contenuti dei temi che, in occasione del concorso «Umanità dentro la Guerra» - che prende il nome dal progetto, giunto alla quinta edizione, dedicato al partigiano Ferdinando Pascolo Silla e coordinato da Anna Maria Zilli, dirigente dello Stringher - sono stati letti alla platea del migliaio di studenti che ieri ha affollato il teatro Giovanni da Udine, in occasione dell’anniversario dell’Unità e della giornata organizzata proprio per riflettere sui conflitti....

dal Messaggero Veneto

 

 

Mille studenti al teatro Giovanni da Udine
parlano dell’Unità d’Italia
Venerdì 17 Marzo 2017

 

IL PROGRAMMA

Ore 9:00 IL CONCORSO “UMANITA’ DENTRO LA GUERRA (ed. 2017-18)”
Anna Maria Zilli (Linee progettuali e iniziative correlate)

Ore 9:15 ARIAPER UN ITALIANO
Sebastiano Zorza, fisarmonicista

Ore 9:20 QUADRO GIURIDICO IN PACE E IN GUERRA
Avv. Gianni Ortis, ANED

Ore 9:30 LECTIO: Sentimento nazionale e mutevolezza dei Confini
Prof. Fulvio Salimbeni Università degli Studi di Udine

Ore 10:20 INTERVENTI A CURA DEGLI STUDENTI
Anna Maria Zilli (coordinamento)

Ore 10:40 CONCERTO
Fanfara della Brigata Alpina Julia

Ore 11:30 L’INNO D’ITALIA (tutti)

Ore 17:00 CONCERTO PER LA GIORNATA DELL’UNITA’ NAZIONALE
(presso il Conservatorio J. Tomadini)

 

dal Messaggero Veneto

...

Proprio in occasione della giornata riconosciuta come l’anniversario dell’Unità, che coincide con la data della proclamazione del Regno d’Italia, il 17 marzo 1861, è in programma la quinta edizione del progetto Umanità dentro la Guerra (UdG), dedicato a Ferdinando Pascolo Silla.

L’appuntamento è al teatro Giovanni da Udine, dove venerdì saranno accolti un migliaio di ragazzi provenienti dagli istituti superiori della città e da tutta la provincia che parteciperanno alla giornata di riflessione sul tema.

Dopo i saluti delle autorità, del prefetto Vittorio Zappalorto e del sindaco Furio Honsell, alle 8.30, saranno la presidente onoraria dell’associazione «Umanità dentro la guerra» Provvidenza Delfina Raimondo (già prefetto di Udine), e Anna Maria Zilli, dirigente dello Stringher, nonché coordinatrice dell’evento e responsabile delle linee progettuali e delle iniziative correlate, a parlare del concorso «Umanità dentro la guerra, edizione 2017-18»
...


Pubblicata il 16 marzo 2017

Condividi