Istituto Statale di Istruzione Superiore
Turistico - Economico - Aziendale e per l'Enogastronomia
Bonaldo Stringher - Udine

Concorso internazionale
di scrittura creativa con Twitter
'La brevità come strategia di scrittura'

 

Altamura, 6 aprile 2017

Grazie alla partecipazione, di alcune classi del nostro Istituto, al Concorso internazionale di scrittura creativa con Twitter, “La brevità come strategia di scrittura”, organizzato e promosso dal Liceo Scientifico e Linguistico “Federico II di Svevia” di Altamura, tre nostre studentesse hanno ricevuto significativi riconoscimenti.

La Commissione giudicatrice del Concorso, ha assegnato all’alunna Susan Nonesso, frequentante la classe 2^D “Servizi per enogastronomia e l’ospitalità alberghiera” il secondo posto, per il Tweet:

“In riva al mare scruto l’Orizzonte, cerco risposte. Abbasso lo sguardo, le trovo nell’Acqua cristallina che Mi rispecchia”

La motivazione espressa della Commissione è la seguente:

“Il Tweet ci consegna l’immagine dell’io narrante che, in riva al mare, osserva lo spazio delimitato dall’orizzonte, rappresentazione metaforica dell’eterna ricerca di senso da parte dell’uomo. Il protagonista, poi, capisce, specchiandosi nell’acqua, che la risposta è nel suo cuore. L’uso sapiente del parallelismo sintattico e delle maiuscole offre al lettore un’ulteriore guida nella comprensione del testo, caratterizzato da concisione ed efficacia espressiva”.

La Commissione ha inoltre assegnato alle alunne Carlotta Giacomini, frequentante la classe 2^D “Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera”Ileana Fabbroni frequentante la classe 3^A “ Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera - Accoglienza Turistica” la menzione speciale per i tweet:

“Dell’acqua tracimazione, della valle inondazione, di Longarone distruzione. La diga del Vajont simbolo dell’umana imperfezione”
C. Giacomini

“Il mio cuore si addormenta galleggiando come un fiore sull’acqua”
I. Fabbroni 

Si pongono i più sentiti ringraziamenti al Dirigente Scolastico del liceo prof.ssa Giovanna Cancellara e alla referente del concorso prof.ssa Sabina Piscopo, per l’accoglienza e la disponibilità profuse.